(1 recensione del cliente)

The Dark Side

7.0098.00

30 ml di estratto di profumo

miele, spezie, iris, viola, legno di sandalo, legno di cedro, vetiver, ambra, styrax, incenso, patchouli, vaniglia.

Questo profumo rappresenta il lato oscuro mio e di molte altre persone. Diretto e senza mezzi termini in apertura, si asciuga diventando morbido in modo ossessivo, asciutto e intenso come il legno, intimo e delicato come il pizzo. Diventa poi un profumo caldo e coinvolgente, ma al tempo stesso rimane oscuro, evocando così il lato privato e misterioso che vogliamo mantenere segreto.

Due samples a tua scelta ti saranno donati con l’ordine di una bottiglia da 30 ml. Li potrai indicare al checkout.

Svuota
COD: 0000002 Categoria:
 

Descrizione

Per una descrizione più articolata di questo profumo, ti invito a cercare online le numerose review disponibili, tra cui:

La comunità di Frag Lovers in Fragrantica
Un Profumo gotico e Sensuale (video, italiano)
Miguel Matos in Fragrantica (scorrere verso il basso per Il The Dark Side)
Tomoo Inaba in profice (scorrere verso il basso per TheDark Side – in giapponese)
Antonia Moreale in Anhoscents (scorrere verso il basso per TheDark Side)
Claudia Umeton in Parfumes et Beauté sur les pointes (in italiano)
Ana in Ana y El Profumo (scorrere verso il basso per The Dark Side – in spagnolo)
Joshua Wood in L’Olfattivo

 

L’interpretazione di Maxim Startsev di The Dark Side

Un segreto su The Dark Side.

Adoro i profumi orientali, caldi e legnosi, e questo profumo è il mio primo approccio in questa categoria. La sua formula è molto complessa, composta da una miriade di componenti che ho cercato di mescolare nel modo più sfumato e senza cesure possibile. Così tanti componenti che, se mi fosse richiesto, dovrei rivedere la formula, di cui la piramide è solo una sintesi.

La cosa divertente è che ho lavorato così tanto sull’equilibrio di così tanti ingredienti che ho dimenticato un elemento iniziale.  Tutto è iniziato a Marrakesh, una delle mie città preferite, che ho visitato a 28 e poi 39 anni, tornando sempre con un sacco di oli ‘fake’, pietre profumate, resine da bruciare, tappeti, spade e altri oggetti inutili ma assolutamente cruciali.  L’ultima volta sono tornata con molte bottiglie profumate, tra cui un olio di oud deliziosamente falso. Non ne sono mai stato un fan – è così di moda ultimamente, e ho in odio le mode – ma questo è diverso.  Così, una volta a casa, ho cercato di fare la mia base ispirata a questo falso oud marocchino, creando così una roba appiccicosa, dolce, legnosa e fumosa orientale, che ho chiamato ‘My Oud’.

Disegno di Chester Gibs ispirato a The Dark Side, Francesca Bianchi Profumi

Qualche tempo dopo, ho iniziato il mio progetto Dark Side (all’epoca chiamato ‘Into Darkness’) e ho integrato questa base all’interno della formula. In tal modo, ho aggiunto in proporzione tutti gli ingredienti di ‘My Oud’ nella formula più complessa di Dark Side. Dopo di che, ho fatto tante altre variazioni durante i mesi successivi nella ricerca di una armonia superiore, che ho semplicemente dimenticato che l’anima di ‘My Oud’ era lì dentro.

Solo la recensione di un appassionato di profumi – che si chiedeva se ci fosse dell’Oud, naturalmente non menzionato nella piramide – mi ha fatto ricordare la mia dolce memoria profumata da Marrakesh. Questo dimostra che, se vuoi davvero mantenere un segreto, devi solo dimenticartene, come ho fatto con la base ‘My Oud’.

Informazioni aggiuntive

Size

1,5 ml, 30 ml, 30 ml – Tester

1 recensione per The Dark Side

  1. Giuseppe (proprietario verificato)

    Lo trovo magnetico perché non riesco a smettere di annusarlo, l’incenso e la vaniglia sono due lati opposti… devo scoprire qual è quello dark!

Show reviews in all languages (7)

Aggiungi una recensione